Maestri di Fabrica


  
Adoro il centro di Firenze, ma ammettiamolo: la città è ogni giorno più pregna di locali che non giustificano la propria esistenza. Dunque niente è meglio che scoprire i posti non affollati in qui regna il buon cibo.
Altro giorno ho scoperto in pieno centro, un ristorantino insolito. Dentro a un multi-negozio che ospita un gruppo d'importanti fabbriche e artigiani, in grande parte toscani.
Maestri di Fabbrica è ottimo per chi ama il relax di pranzo, cena o aperitivo. Senza il chiazzo e affollamento tipico degli altri locali nel centro storico. 
Appena entri trovi davanti un buffet, disposto su un enorme tavolo-vetrina pieno di interessanti coltelli artigianali. Le scelte sono tante e sfiziose: primi e secondi piatti; antipasti sia freddi che caldi e dolci.  I vini sono ottimi e i prezzi davvero convenienti!
Tanto mi è piaciuto, che sono andata a mangiare li per tre giorni di fila. Ogni volta ho trovato cibo diverso. Ogni volta è stata una epifania imbattermi in polenta, panzanella, sbriciolona, vellutata di zucca... La prima cosa che si nota è che impera la tradizione Toscana e molto amore per il cibo, all’altezza dei palati più esigenti. 
La cosa divertente è che il ristorante di Maestri di Fabbrica non è altro che una delle sfaccettature del locale. Loro uniscono il commercio di oggettistica, artigianato e libri d’arte alla ristorazione.
I posti a sedere sono distribuiti nei diversi ambienti. Si mangia in mezzo a artigianato, libri. Insomma sei attorniato di bellezza.
L'altra cosa che distingue questo locale è la clientela composta sopratutto da fiorentini.
In Borgo Albizi 68r r sta per rosso, cosa tipica della città, puoi incontrare nella stessa via lo stesso numero in nero, ma questo del ristorante è in rosso.



versão em portugues:
Embora eu goste muito do centro de Florença, convenhamos que a cidade esta ficando cada dia mais cheia de locais que nao justificam a propria existencia. Então nada è melhor do que descobrir lugares sem muvuca.
Dia desses descobri em pleno centro de Florença um restaurante diferente dos outros. Dentro de uma multi-loja que hospeda um grupo de importantes fabricantes e artesãos, em maioria toscanos. 
Maestri di Fabbrica è o ambiente ideal para quem ama o relax, almoço, jantar ou aperitivo. Fora do barulho e multidões caracteristicas dos locais no centro historico.  
Entrando você da de cara com um buffet distribuido sobre uma enorme mesa-vetrine de facas artesanais. Antipastos, massas, carnes e doces. Otimos vinhos e preços que são realmente convenientes! 
Tanto gostei, que comi ali tres dias seguidos. Cada vez foi para mim uma epifania. Todas as vezes encontrei comida diferente. Cada vez foi para mim uma epifania encontrar polenta, panzanella, sbriciolona, creme de abobora... A primeira coisa que se nota è que impera a tradição Toscana e o amor pela comida, à altura dos paladares mais exigentes.
A coisa mais divertida è que o restaurante di Maestri de Fabrica nada mais è que uma das faces do local.  As mesas são distribuidas nos diversos ambientes da loja. Voce come no meio de artesanato, livros, rodeado por coisas bonitas. Esse lugar è a união de comercio, o artesanato e livros de arte ao comer bem.
Os atendestes são muito gentis e outra coisa inusitada para o centro: a clientela è composta principalmente por florentinos.
Endereço è Borgo Albizi 68r  o r perto do numero significa vermelho, coisa tipica de Florença, na mesma rua voce pode encontrar o mesmo numero em preto, mas esse do restaurante è vermelho.

Mary Valeriano

1 commento:

Tu cosa ne pensi?