L’uovo di Mary: “Coccovo”

mary valeriano e uovo CoccovoEcco a voi la ricetta del “Coccovo”, questo dolcetto delizioso e facilissimo da preparare, per crearlo mi sono inspirata a due dolci brasiliani “Quindim” (fatto con i tuorli) e “pudim de claras” (fatto con gli albumi) e ho usato la tecnica della cottura a vapore, perciò potete usare sia il cestino di bamboo che il forno a vapore.
Ingredienti: 1 uovo (albume montato a neve e tuorlo privo di pellicola), cocco grattugiato, cocco in scaglie, latte di cocco, olio di cocco, zucchero a velo e zucchero semolato, caramello.

uovo mary valerianouovo al vapore mary valeriano
Montare a neve l’albume, aggiungere zucchero a velo e cocco grattugiato, adagiare il composto su pellicola trasparente unta con olio di cocco (o burro), chiudendo la pellicola attorno come un fagottino / Mettere il fagottino sul cestino di bamboo (che sarà su una pentola con acqua in ebollizione) e chiudere il coperchio del cestino(cuoce in 2 min.)
tuorlo d'uovo mary valerianotuorlo e albume mary valeriano
mescolare il tuorlo con un pizzico di zucchero, mezzo cucchiaino di cocco grattugiato, mezzo cucchiaino di latte di cocco / Versare la miscela preparata col tuorlo in un stampino previamente unto con olio di cocco (o burro) e spolverato di zucchero semolato. Adagiare lo stampino col tuorlo nel cestino sul vapore (cuoce in 1:30 min)
uovo al cocco mary valerianococcovo di Mary Valeriano
Su una mezza sfera di noce di cocco (oppure una coppa da gelato) adagiare scaglie di cocco. Sopra le scaglie poggiare la nuvola di albume e cocco facendo un buchetto in centro. Versare caramello e adagiare al centro il tuorlo d’uovo al cocco, polverizzare con cocco grattugiato ed è pronto. Se si lascia in frigorifero per 1 ora e si assembla il piatto da servire freddo il sapore risulta delizioso.

Mary Valeriano

3 commenti:

  1. I mie complimenti, geniale questo uovo, non voglio nemmeno pensare quanto buono sia.

    RispondiElimina
  2. Non ce un altro modo per farlo io non ho questi attrezzi,baci kaire.

    RispondiElimina
  3. Ciao Kaire!
    Se non hai il cestino a vapore puoi usare una semplice padella per cuocere al vapore.

    RispondiElimina

Tu cosa ne pensi?