PASTA MADRE DAY 2011, come è andato lo spaccio

mary valeriano pasta madre day paolo marianini
Il Terra Madre Day a Forlì si è svolto con un evento organizzato dalla condotta Slow Food al mercato coperto in centro. C’è stata la partecipazione di Pier Giorgio Parini con la preparazione in diretta di gustosissimi passatelli in brodo con farina di castagna. Degustazione guidate per i bambini. La squisita zuppa di  cicerchia. In mezzo a tanto buon cibo, liquori e tisane proposte da cooperative sociali, istituto agrario di Faenza e produttori locali, c’era il mio amico agricoltore-panificatore Paolo Marianini  col suo pane cotto nel forno a legna con farine autoctone.mary 4pasta madre day mary valeriano slow food
Mentre il Marianini  vendeva il suo ottimo pane, io distribuivo a tutti quelli volevano le dosi di lievito PANE accademia del tartufo paolo marianinipreparate la sera prima nel laboratorio del Marianini.
Sono state spacciate circa 5 kg di pasta madre e un panetto di pasta madre legato ai ragazzi della condotta Slow Food di Faenza per il loro spaccio serale.
Finalmente ho conosciuto Roberto, il mitico oste di La Campanara.
Mi ha fatto piacere esserci. Credo che donare qualcosa di buono agli altri è fare qualcosa anche per noi stessi, perché tanto l’universo ci osserva e agisce di conseguenza con le nostre azioni. Spero che molto del lievito distribuito cresca e accresca la Comunità del Cibo Pasta Madre.PANE 1

Mary Valeriano

Nessun commento:

Posta un commento

Tu cosa ne pensi?