Il PANDOLCE al CIOCCOLATO

DSCN0808Stavo quasi per inventare un nome a questo Pandolce … avevo chiesto ai dipendenti ma nessuno aveva un’idea … a me piaceva “Pandolciolato” ma alle votazioni interne al ristorante è stato bocciato e così è rimasto il “Pandolce al Cioccolato”.
Dopo questa rapida digressione (che parolona!!!) passiamo ai fatti:
650 gr Pasta madre (rinfrescata 2 volte)
1900 gr Farina 00
300 gr Tuorli d’uovo
500 gr Zucchero
600 gr Acqua
500 gr Burro a temperatura ambiente
10 gr Sale
1000 gr Cioccolato Fondente in Scaglie
Lavorare pasta madre, farina, 150 gr di tuorli d’uovo e 300 gr di acqua. Nel frattempo mescolare l’acqua rimanente con lo zucchero. Quando l’impasto si è amalgamato, aggiungere i restanti tuorli d’uovo e la miscela di zucchero e acqua.
Amalgamare bene l’impasto e aggiungere il sale. Aggiungere poco alla volta il burro e continuare ad impastare fino al completo assorbimento del burro. Aggiungere per ultimo le scaglie di cioccolato.
Lasciare riposare l’impasto per 30 minuti coperto con pellicola trasparente.
Mettere l’impasto nei pirottini da panettone o in una teglia da ciambella o da pancake, come ad ognuno più piace e lasciare lievitare coperti con un telo per circa 12 ore e comunque fino a raddoppiare il volume.
Infornare a 170°c per circa 30 minuti. Comunque fare sempre il test dello stuzzicadenti, anche se nel nostro caso a volte “si becca” la cioccolata!!!
Al termine della cottura e dopo l’assaggio ho constatato che poteva starci pure un pochino di zucchero in più … proveremo la prossima volta!!!

Mary Valeriano

Nessun commento:

Posta un commento

Tu cosa ne pensi?