TARALLI ‘NZOGNA E PEPE

Dal momento che mi piace un casino il pepe, ho cercato e trovato questa ricettina.
P1150070farina tipo 0 gr. 500
acqua tiepida gr. 200
pasta madre rinfrescata gr. 150
sale gr. 12
pepe nero macinato gr. 3
strutto gr. 150
mandorle intere per decorazione
Sciolgo la pasta madre rinfrescata nell’acqua. Poi unisco la farina, il sale, il pepe e mescolo. Aggiungo poco alla volta lo strutto continuando a mescolare.
Faccio un impasto ben omogeneo e liscio e poi formo una palla coprendo con la pellicola trasparente. Ora lascio riposare per 3 ore.
Trascorso questo tempo, sgonfio l’impasto e faccio una serie di pieghe. Ricopro tutto e lascio riposare ancora 1 ora.
Adesso è ora di spezzare l’impasto formando palline da 55-60 gr l’una. Allungo ogni pallina formando dei filoncini lunghi circa 50 cm. Ogni filoncino va ora piegato a metà, intrecciato e chiuso a formare un anello. Metto i taralli su una teglia rivestita di carta da forno e lascio lievitare ancora 3 ore.
Per ultimo metto a decorare 4 mandorle su ogni tarallo avendo cura di spingerli bene altrimenti in cottura si staccano!!! Inforno a 200°c per circa 25 – 30 minuti.
Sfornare e lasciare raffreddare, anche se a me piacciono caldi!!!

Mary Valeriano

Nessun commento:

Posta un commento

Tu cosa ne pensi?