TRECCINE DI RICOTTA E PINOLI

P1120386
Oggi facciamo una bella ricettina semplice semplice, con pochi ingredienti che tutti abbiamo sempre in cucina. Le dosi indicate sono per circa 14/15 treccine.
Farina debole tipo 0               gr. 250
Zucchero semolato                 gr. 250
Ricotta di pecora                    gr. 375
Lievito per dolci                     gr. 8
Sale                                          gr. 5
Scorza di 1/2 limone
Uovo intero                            gr. 1
Pinoli                                       gr. 70
Mettiamo a sgocciolare la ricotta in modo da renderla più dura. Questa operazione si può fare anche con qualche ora di anticipo per avere una ricotta meno molle.
Se non la sgoccioliamo abbastanza, sarà necessario aggiungere un po’ più farina.
Amalgamiamo tutti gli ingredienti creando un impasto liscio ma senza lavorarlo troppo.
Ricaviamo delle palline da 60 gr, facciamo dei filoncini della lunghezza desiderata e poi creiamo le trecce.
Disponiamo tutto nella teglia con carta da forno, pennelliamo con uovo sbattuto e poi spolveriamo con zucchero semolato: io ho usato quello grezzo di canna che mi ispirava di più!!!
Inforniamo a 150°c per 20/25 minuti fino a doratura completa.
Serviamo fredde oppure, ancora meglio, tiepide.

Mary Valeriano

Nessun commento:

Posta un commento

Tu cosa ne pensi?