PREPARAZIONE del LIEVITO MADRE

Questa è una video ricetta su come "creare" il lievito madre. Tutto il procedimento richiede molta pazienza ma in fin dei conti è semplice!!!
Si parte con un impasto formato da farina, acqua e miele: poi si continua a rinfrescare per 5 giorni.
Come??!! Guardate il video!!



Al posto del miele è possibile usare zucchero, saccarosio o anche frutta. Il lievito essendo un "essere vivo" acquisterà l'odore del miele o della frutta. Per questo va tenuto in un luogo dove non sono presenti cattivi odori, altrimenti assorbirebbe anche gli odori circostanti.
Il lievito madre va mantenuto in frigo e rinfrescato almeno una volta alla settimana. Quando si toglie dal frigorifero è, come si dice in gergo, "addormentato" e quindi va "ravvivato" almeno una volta a temperatura ambiente prima di utilizzarlo. La procedura è la stessa del rinfresco.
Buon lavoro!

Mary Valeriano

4 commenti:

  1. sto facendo il lm,sono al quarto rinfresco,posso chiederti se lo devo tenere in frigo???fammi sapere...
    stellina by giboncook

    RispondiElimina
  2. ciao Stellina :))
    se il lm cresce bene dopo 6/8 ore allora è pronto da usare!!
    Pazienta ancora un poco prima di metterlo nel frigo altrimenti si addormenta!!!
    ciao ciao ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao, io ho provato a fare il tuo lievito madre pero" mi sa che sbaglio qualcosa perche' non aumenta di volume come fa il tuo nel video.... io lo tengo fuori dal frigo a temperatura ambiente e coperto dalla pellicola... c'e' qualche suggerimento che puoi darmi? grazie
    laura

    RispondiElimina
  4. Ciao Laura!
    Non è semplice consigliarti senza vedere il tuo lievito.
    Potresti rinfrescarlo con una farina ricca di amido, per darle cosi una "carrica" di zuccheri in più, oppure potresti aggiungere un cucchiaino di miele per risvegliarlo con un zucchero più semplice.
    Buona panificazione e un abbraccio.

    RispondiElimina

Tu cosa ne pensi?