MI SENTO FEMMINISTA! Che s'ha da fa'?

Le donne sono i pilastri fondamentali della società.
Siamo brave nel selezionare le condizioni ottimali per la conservazione della specie. Lo capiscono bene i responsabili dei prestiti di micro credito nei paesi in via di sviluppo. Preferiscono prestare denaro alle donne, perché molti uomini, anche vivendo in povertà, tendono a spendere in alcool, tabacco e prostitute. Invece le donne tendono a fare investimento su cibo e salute per i propri figli.
La risposta a molte delle beghe sociali è di una semplicità disarmante: Sostegno alle donne.
Noi donne “libere” occidentali, combattiamo per affermare le nostre idee, anche nelle piccolezze quotidiane, come se la concretizzazione di una nostra idea, equivalesse all'aquisto di un pezzettino di libertà!
Siamo libere, oppure tutte quante intaccate dal fatto ché l’oggetto più venduto al mondo è il corpo femminile?
Non è che viviamo in un mondo comandato da uomini assuefatti da una immagine del femminile figa-accondiscendente? “Argh! Da dove tiro fuori queste parole?!”
Felice è il paese, cui donne in politica, siano la vera rappresentazione dei nostri gesti quotidiani di scegliere il meglio per la nostra tribù. "Io ho due passaporti, ma non ancora un paese cosi"
Felice è l’uomo che sa comprendere l’animo femminile al punto di capire che starle vicino è per lui e un dono. "Vallo a trovà quest'uomo!!!"






Mary Valeriano

4 commenti:

  1. Io sono d'accordissimo con te, dopo aver fatto però un distinguo tra donna e femmina. Ecco io le femmine le brucerei con lanciafiamme.

    RispondiElimina
  2. Wow, sei brava!
    Un grande potere del terzo Arcano è proprio questo: CONSTESTARE!

    bacione!

    RispondiElimina
  3. Wow Perline!
    La voglia di fare da Terminator a volte assale anche a me :-)
    ******************************

    Ciao Leo!
    Non avevo pensato alla forza contestatrice del terzo arcano, c'ero arrivata per intuito!
    Grazie :-)

    RispondiElimina
  4. Le donne sono geneticamente predisposte alla cura per la famiglia, pertanto sono più inclini a comprendere i bisogni delle persone che le circondano, a differenza dell'uomo che è spesso rivolge altrove i propri interessi e le proprie energie.
    Mai generalizzare, comunque.
    Gli istinti spingono le persone, ma è poi la ragione che le guida nel comportamento di tutti i giorni.
    Sempre più uomini seguono dei comportamenti materni, nella vita di ogni giorno e nell'ambito familiare. Così come anche tra le donne si nota - ogni giorno di più - una maschilizzazione dei costumi quotidiani.
    La società non è mai la stessa. E questo vale anche per il ruolo uomo-donna.

    RispondiElimina

Tu cosa ne pensi?